Bellinzona, il cuore non basta. Svanisce il sogno Coppa Svizzera

Il ram­ma­ri­co è mol­to. Già, per­ché se quel­la pal­la di Cor­te­lez­zi non aves­se col­pi­to il palo e si fos­se insac­ca­ta in fon­do alla rete, for­se, sta­rem­mo par­lan­do di un’al­tra par­ti­ta. Ma i se e i ma nel cal­cio non reggono.

La real­tà è che il Bel­lin­zo­na di Jaco­bac­ci ha dovu­to salu­ta­re i sogni di glo­ria e dire addio alla Cop­pa Sviz­ze­ra. Pur dispu­tan­do una buo­na par­ti­ta, lo Xamax si è impo­sto 2–1 al Comu­na­le. Nes­su­na tici­ne­se, quin­di, pro­se­gue l’av­ven­tu­ra in Cop­pa negli Otta­vi di finale.

Uni­ta rete di gior­na­ta per i gra­na­ta quel­la di Sto­ja­nov che rimes­so in par­ti­ta i tici­ne­si al 79′.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: