3L: Rancate, Padula: “Il calcio è veloce e non c’è tempo per accontentarci”

Il Ran­ca­te di Nico­la Padu­la si gode il secon­do posto in coa­bi­ta­zio­ne con Col­li­na, Marog­gia e Ligor­net­to. Pro­prio il Ligor­net­to si è dovu­to arren­de­re – dopo una stri­scia di 15 vit­to­rie con­se­cu­ti­ve – ai nero­ver­di del nuo­vo tec­ni­co Padula.

L’al­le­na­to­re del Ran­ca­te ha così par­la­to a Labor­sport all’in­do­ma­ni del pre­zio­so suc­ces­so sul­la squa­dra di Rava­ni. “Sono feli­ce per i miei ragaz­zi che stan­no rac­co­glien­do quel­lo che stan­no semi­nan­do in set­ti­ma­na. Sono vit­to­rie che dan­no mora­le ed auto­sti­ma. Ma il cal­cio, lo ripe­to sem­pre, è velo­ce e quin­di dob­bia­mo già con­cen­trar­ci sul­la pros­si­ma partita”.

I tre pun­ti di Ligor­net­to sono arri­va­ti per mano dei due gol dei ter­zi­ni Nica­stri e Fri­ge­rio, men­tre gli attac­can­ti nero­ver­di han­no fati­ca­to a inqua­dra­re la por­ta. “La veri­tà – con­ti­nua Padu­la – è che creia­mo tan­te pal­le gol, ma ad oggi non le con­cre­tiz­zia­mo. Di que­sto me ne assu­mo le respon­sa­bi­li­tà. Ci lavo­re­re­mo, anche se sono abba­stan­za tran­quil­lo per­ché ho in rosa gio­ca­to­ri di qua­li­tà, per me i miglio­ri, che ver­ran­no fuo­ri e saran­no deci­si­vi. I gol dei due ter­zi­ni sono un pre­mio alla loro volon­tà e per que­sti gli fac­cio i miei complimenti”.

Il Ran­ca­te, a brac­cet­to con il Col­li­na d’O­ro, van­ta attual­men­te la miglior dife­sa del­l’in­te­ro Grup­po 1 di Ter­za Lega. “È un dato – con­clu­de il gio­va­ne alle­na­to­re – che mi ren­de feli­ce, ma sono costan­te­men­te insod­di­sfat­to per indo­le. Fac­cio i com­pli­men­ti ai miei, tut­ti, ma già da sta­se­ra sare­mo al lavo­ro per dimo­stra­re ancora”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: