4L: Continua il testa a testa tra Pura e Lema

Lema e Pura con­ti­nua­no il brac­cio di fer­ro in cima alla clas­si­fi­ca del Grup­po 1 di Quar­ta Lega. Le due squa­dre del Mal­can­to­ne guar­da­no tut­te dall’alto al bas­so a pun­teg­gio pie­no dopo tre gare.

Il Lema di Pedri­ni ha net­ta­men­te bat­tu­to il Cere­sio di Demir­can nel­lo scon­tro di vener­dì per 1–4. In rete Belo­met­ti, Bet­ti, Cugnet­to, Mar­co­li in rispo­sta al sigil­lo ini­zia­le dei padro­ni di casa di Gregorio.

Il Pura di Zacar­riot­to rispon­de per le rime e sten­de per 3–2 lo Stel­la Capria­sca di Batlak. Anche i gial­lo­ne­ri otten­go­no tre pun­ti in rimon­ta Maz­zo­le­ni, Andrea­ni e Parini.

Pesan­te bat­tu­ta d’arresto per il Bas­so Cere­sio di Loren­zon. Nel wee­kend i gial­lo­ros­si sono sta­ti scon­fit­ti sono­ra­men­te per 2–7 dal­la Cam­pio­ne­se di Custodio.

Sale sul podio anche il Boglia Cadro tar­ga­to Pigna­tiel­lo. Con­tro il Gra­ve­sa­no deci­de un rigo­re tra­sfor­ma­to al 46esimo da Fra­schi­na. Tor­na al sor­ri­so anche lo Sta­bio, trion­fan­te per 2–3 ai dan­ni del Bioggio.

Rocam­bo­le­sca vit­to­ria del Bre­gan­zo­na vener­dì sera con­tro il Rovio. La for­ma­zio­ne gial­lo­blù alle­na­ta da Luca Laz­za­ro­ni si è impo­sta per 5–4 con­tro i biancorossi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: