Coppa Ticino, occhio Coldrerio: il Riviera sa segnare

Scat­ta­no que­sta sera i 32esimi di Cop­pa Tici­no: ad apri­re le dan­ze sarà la sfi­da tra Rivie­ra (5a Lega) e Col­dre­rio (2a Lega). Una sfi­da che, sul­la car­ta, appa­re scon­ta­ta per i bian­co­ros­si di Fab­bri, redu­ci da due scon­fit­te in cam­pio­na­to. Ma scon­ta­ta non è. Per­ché il Rivie­ra – ex Juven­tus Cre­scia­no – non scher­za affat­to e lo ha dimo­stra­to in que­sto avvio di sta­gio­ne nel Grup­po 3 di Quinta.

Con un bom­ber d’eccellenza in più come Daniel Mele (ex Taver­ne), il Rivie­ra occu­pa a pun­teg­gio pie­no il pri­mo posto del rispet­ti­vo giro­ne con solo due gol subi­ti e ben fat­ti, di cui cin­que (in due par­ti­te) pro­prie dell’ex aqui­la. La squa­dra di Giu­sep­pe Mar­chio ha ste­so per 0–6 il Chi­ro­ni­co, 8–1 il Bodio e 1–5 l’Aquila nel wee­kend appe­na trascorso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: