Hockey: Rockets, il rammarico dopo la sconfitta

Dal sito TICINO ROCKETS

Mar­te­dì sera alla Raif­fei­sen Bia­scA­re­na i Tici­no Roc­ke­ts, con Tru­del fra i pali per la pri­ma vol­ta in que­sta sta­gio­ne, han­no gio­ca­to una discre­ta par­ti­ta, ma in una sera­ta in cui gli spe­cial teams non han­no fun­zio­na­to a dove­re, sono usci­ti scon­fit­ti 2–4 con­tro il Turgovia.

Nel pri­mo tem­po gli ospi­ti si sono fat­ti pre­fe­ri­re, tro­van­do il goal con il pro­prio Top­sco­rer Con­nor Jones al 13’27’’ e in entra­ta di secon­do tem­po, con Roberts sul­la pan­chi­na dei pena­liz­za­ti, gli uomi­ni di Mair han­no tro­va­to anche il rad­dop­pio fir­ma­to da Wildhaber.

A que­sto pun­to i ragaz­zi di Rei­n­hard han­no rea­gi­to, alzan­do il rit­mo e met­ten­do sot­to costan­te pres­sio­ne gli ospi­ti, alla ricer­ca del goal. Al 22’ Meyer ha quin­di accor­cia­to le distan­ze ed i Roc­ke­ts han­no con­ti­nua­to a spin­ge­re, andan­do vici­ni al pareg­gio in un paio di occasioni.

Il pareg­gio è poi arri­va­to al 25’ per mano di Maz­zo­li­ni, pre­mia­to come miglio­re in pista, che gra­zie ad un tiro pre­ci­so in velo­ci­tà ha bat­tu­to Aebe­rhard e ha por­ta­to il risul­ta­to su un meri­ta­to 2–2.

I Roc­ke­ts avreb­be­ro anche meri­ta­to il van­tag­gio, ma anco­ra nel secon­do perio­do, con­tro l’andamento del gio­co sono sta­ti gli ospi­ti a tro­va­re la rete con Hobi.

Meri­to ai Roc­ke­ts di aver­ci pro­va­to, ma com­pli­ci anche diver­se impre­ci­sio­ni sot­to por­ta, non sono più riu­sci­ti a tro­va­re la via del goal. In entra­ta di ter­zo perio­do Tosques e com­pa­gni non sono riu­sci­ti a sfrut­ta­re una supe­rio­ri­tà nume­ri­ca di 4 minu­ti per rien­tra­re nel pun­teg­gio ed al 48’13’’sono sta­ti puni­ti da Altor­fer, che ha fir­ma­to il defi­ni­ti­vo 4–2.

Pros­si­mo impe­gno per i Tici­no Roc­ke­ts vener­dì 27 set­tem­bre alle 20 nel­la dif­fi­ci­le tra­sfer­ta alla Pati­noi­re de Voye­boeuf con­tro l’Ajoie.

Di segui­to il com­men­to post-par­ti­ta di Fla­vio Monticelli: 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: