Balerna Femminile, il Lucerna per gli Ottavi. G.Donini: “Vogliamo scrivere un altro pezzo di storia”

Ser­vet­te per il Luga­no Fem­mi­ni­le e Lucer­na (Serie B) per il Baler­na. Sono que­sti gli accop­pia­men­ti che le urne di Cop­pa Sviz­ze­ra han­no riser­va­to per le due com­pa­gi­ni tici­ne­si rima­ste in cor­sa per gli Otta­vi di finale.

Altra avver­sa­ria di valo­re per la favo­la Baler­na, giu­sti­zie­re del­lo Schlie­ren (LNB) nel­lo scor­so tur­no. Così il diret­to­re spor­ti­vo Gior­gio Doni­ni: “Da una par­te mi sareb­be pia­ciu­to ospi­ta­re una big del cal­cio sviz­ze­ro sul nostro cam­po pur sapen­do a cosa anda­va­mo incon­tro, dall’altra il Lucer­na è un avver­sa­rio che cono­scia­mo aven­do­lo affron­ta­to due vol­te la scor­sa stagione”.

E anco­ra: “Esse­re arri­va­ti agli otta­vi è già un risul­ta­to sto­ri­co ma que­sto non vuol dire che sia­mo appa­ga­te. Fare­mo di tut­to per scri­ve­re un altro pez­zet­to di sto­ria del­la socie­tà. Ora però testa al cam­pio­na­to, saba­to c’è il Bühler, un avver­sa­rio da non sot­to­va­lu­ta­re che già la scor­sa sta­gio­ne ci ha mes­so in dif­fi­col­tà. Alla Cop­pa pen­se­re­mo a tem­po debito”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: