Sabato affascinante, il programma di Seconda Lega

Il Baler­na di Simo­ne Pichier­ri non vuo­le mol­la­re il quar­to posto. Dopo un avvio di cam­pio­na­to sot­to­to­no, la ban­da momò si è ripre­sa in modo ecce­zio­na­le sfo­de­ran­do buo­ne pre­sta­zio­ni che han­no por­ta­to capi­tan Sida­ri e com­pa­gni ai pie­di del podio. Dopo il con­vin­cen­te pas­sag­gio agli Otta­vi di fina­le in Cop­pa Tici­no con­tro il Gor­do­la, i nero­blù tor­na­no in sce­na doma­ni a Semen­ti­na per affron­ta­re la com­pa­gi­ne alle­na­ta da Ange­lo Di Fede­ri­co, anche essa redu­ce dal­la vit­to­ria ai rigo­ri con­tro il Vedeg­gio in Cop­pa. Nell’ultimo tur­no di cam­pio­na­to, il Semen­ti­na è sta­to scon­fit­to per 2–0 dall’Ascona.

È un Asco­na moti­va­to a non fer­mar­si quel­lo di mister Dos San­tos. I bian­co­blù se la vedran­no doma­ni pome­rig­gio in casa del Cade­naz­zo di Ber­ri­che. Le due squa­dre, entram­be vin­ci­tri­ci nei rispet­ti­vi impe­gni infra­set­ti­ma­na­li in cop­pa, viag­gia­no a brac­cet­to a quo­ta die­ci pun­ti e si divi­do­no la set­ti­ma posi­zio­ne.

Due par­ti­te con­se­cu­ti­ve a pun­ti han­no fat­to rial­za­re la testa al Rapid Luga­no di mister Schia­von. Dopo la vit­to­ria con­tro Col­dre­rio e il pareg­gio otte­nu­to con­tro il Val­le­mag­gia, i luga­ne­si saran­no ospi­ti doma­ni del Vedeg­gio di Gial­lo­nar­do.

Chiu­de il saba­to di Secon­da Lega la sfi­da tra il Minu­sio di Nico­lò e il Castel­lo di mister Ste­fa­ni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: