Aggressione a Cornaredo: collaboratore del Lugano derubato

Non è sta­to un saba­to pia­ce­vo­le per un col­la­bo­ra­to­re del Foot­ball Club Luga­no. L’uomo – ripor­ta la RSI –, un vol­to noto dal­le par­ti di Cor­na­re­do, è sta­to aggre­di­to e deru­ba­to da un mal­vi­ven­te col vol­to coper­to da un casco ver­so le 8:00 men­tre si tro­va­va all’interno del­lo stadio.

La vit­ti­ma dell’aggressione è sta­ta pure costret­ta a spo­gliar­si affin­ché non potes­se rin­cor­re­re il delin­quen­te. Inter­pel­la­ta dal­la RSI, la Poli­zia ha con­fer­ma­to di aver fer­ma­to una per­so­na che risul­ta ora inda­ga­ta. For­tu­na­ta­men­te, il col­la­bo­ra­to­re del club bian­co­ne­ro non ha ripor­ta­to ferite.

Il Luga­no con­fer­ma l’accaduto ma ha pre­fe­ri­to non espri­mer­si sul caso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: