2L: Malcantone, Copelli: “La vetta un premio per i ragazzi. Adesso viene il difficile”

Quella che si concluderà questo weekend sarà, comunque vada, una settimana indimenticabile per il Malcantone di Omar Copelli. Nel recupero del nono turno, infatti, i neopromossi in Seconda Lega hanno steso di misura l’Arbedo impossessandosi della vetta a scapito proprio dei bellinzonesi.

La banda di Copelli se la vedrà domenica pomeriggio nel confronto sul campo del Rapid Lugano di Schiavon. “Siamo felicissimi – dice Copelli e Laborsport – per aver raggiunto la vetta. È un risultato inaspettato perché non era nei nostri programmi iniziali, ma è qualcosa che i ragazzi si sono meritati sul campo sia in partita che in allenamento”.

“Adesso viene il difficile perché rimanere a certi livelli è più complicato che arrivarci e perché anche le altre squadre ci guarderanno in maniera diversa. Noi dobbiamo continuare a pensare partita per partita. Abbiamo iniziato un percorso ben delineato dalla società e dobbiamo continuare a crescere. Dobbiamo avere più continuità di prestazione: a volte anche dentro la stessa partita. Se continueremo a lavorare con la giusta mentalità e attitudine ci potremo togliere delle belle soddisfazioni”.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: