2L: l’Arbedo si riprende la testa almeno per una notte

Dopo la sconfitta patita nel turno infrasettimanale contro il Malcantone, l’Arbedo di Rivera era atteso ad un’altra difficile sfida contro il Castello.

Nel primo tempo la squadra di Stefani parte meglio e al 10′ minuto trova il vantaggio con Pasini che sfrutta al meglio un passaggio di Daghetti. I Bellinzonesi provano una reazione ma raramente si rendono pericolosi.

Nella ripresa l’Arbedo vuole girarla e si vede subito. Al 55′ Simunac sfrutta un’uscita maldestra di Martinazzo e con un destro al volo trova la rete del pari. L’Arbedo schiaccia dunque sull’acceleratore e trova il vantaggio grazie ad una bella girata dello stesso Simunac.

L’Arbedo torna dunque in cima alla classifica in attesa della partita di domani tra il Malcantone e il Rapid Lugano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: