L’Alfabeto di Laborsport: D come… De Luca, la macchina da gol del Ligornetto

Foto: Flavio Monticelli

Continua il nostro viaggio nell’Alfabeto di Laborsport, il calendario dell’avvento del calcio regionale attraverso il quale ogni giorno – e in rigoroso ordine alfabetico – vi portiamo alla scoperta dei protagonisti che animano il nostro calcio.

La lettera del giorno è la D come…De Luca, attuale vice capocannoniere della Terza Lega alle spalle di Matteo Cipolletti. De Luca ha trascinato a suon di gol il Ligornetto neopromosso al vertice del Gruppo 1, a pari merito con le due corazzate Agno e Collina d’Oro.

L’attaccante giallonero – autore di 14 reti in campionato – sta vincendo la sua scommessa personale. Dalla 2LI con il Novazzano ha scelto di scendere di due categorie per mettersi alle spalle l’infortunio al ginocchio e riprendersi un ruolo da protagonista nel calcio regionale. La sua esperienza in campo – abbinata a doti importanti da realizzatore – è un vero e proprio valore aggiunto per la banda di Ravani che si appresta a vivere un Natale in cima alla classifica.

Inaspettato sì, ma tanto meritato. Perché se De Luca fa funzionare il Ligornetto è anche vero che De Luca funziona grazie al Ligornetto.

In tredici sfide, il numero dieci giallonero è rimasto a secco solo quattro volte contro Collina d’Oro, Rancate, Maroggia e Agno. Ma si è fatto perdonare alla grande con tre doppiette, una tripletta e altre cinque reti nelle restanti partite. Dei 35 gol finora realizzati dai momò ben 14 portano la sua firma. La classifica del Ligornetto e quella riservata ai marcatori ne sono il giusto premio. Con un De Luca così il Ligornetto può continuare a sognare…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: