Lugano a caccia del tris

Il Luga­no di Mau­ri­zio Jaco­bac­ci è padro­ne del pro­prio desti­no. O meglio, saran­no i bian­co­ne­ri a deci­de­re come voglio­no tra­scor­re­re le festi­vi­tà nata­li­zie.

Dopo il con­vin­cen­te suc­ces­so con­tro il Ser­vet­te, i tici­ne­si tor­na­no in cam­po doma­ni sul cam­po del Neu­cha­tel Xamax. Una sfi­da che met­te a con­fron­to i ros­so­ne­ri penul­ti­mi in clas­si­fi­ca e il Luga­no che van­ta set­te pun­ti in più. Riu­sci­re a vin­ce­re signi­fi­che­reb­be por­tar­si a +10 dai ros­so­ne­ri ed abban­do­na­re qual­sia­si coin­vol­gi­men­to nel­le zone peri­co­lo­se del­la clas­si­fi­ca. Per con­tro, un suc­ces­so met­te­reb­be Bot­ta­ni e com­pa­gni all’inseguimento del quin­to posto in clas­si­fi­ca.

La sfi­da è in pro­gram­ma doma­ni pome­rig­gio (17:00) alla Mala­diè­re di Neu­cha­tel.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: