I movimenti e i colpi di mercato degli ultimi giorni

La pri­ma par­te di sta­gio­ne è ormai alle spal­le e i vari diret­to­ri spor­ti­vi ini­zia­no il loro lavo­ro die­tro le quin­te del cal­cio regio­na­le. La set­ti­ma­na pas­sa­ta è sta­ta in par­ti­co­la­re ric­ca di movi­men­ti, per alcu­ne squa­dre solo in usci­ta, per altre anche in entra­ta. Se il mer­ca­to sta entran­do nel vivo in secon­da lega, in ter­za lega ad oggi i col­pi sono di meno.

Secon­da lega

La pro­ta­go­ni­sta del mer­ca­to inver­na­le nel mas­si­mo cam­pio­na­to regio­na­le fino­ra è sicu­ra­men­te il Col­dre­rio di mister Fab­bri. Dopo aver abbrac­cia­to Ndaw e Ragaz­zi, pro­ve­nien­ti entram­bi dal Novaz­za­no, i momò han­no accol­to anche due attac­can­ti di ruo­lo come Spa­gnuo­lo (Castel­lo) e Spe­ro­ni (Baler­na). A pro­po­si­to di Baler­na c’è da segna­la­re anche l’u­sci­ta di Gime­nez che al momen­to è anco­ra alla ricer­ca di una nuo­va siste­ma­zio­ne. Il Baler­na per il momen­to non ha anco­ra sosti­tui­to i due par­ten­ti ma ci aspet­tia­mo sicu­ra­men­te movi­men­ti in entra­ta.

Il Vedeg­gio deve fare i con­ti inve­ce con due usci­te: dopo Barel­la, pas­sa­to al Taver­ne, Gial­lo­nar­do non potrà più con­ta­re su Nico­la Saler­ni che tor­na a vesti­re la maglia del Castel­lo. Ame­deo Ste­fa­ni nel giro­ne di ritor­no dovrà fare i con­ti con l’as­sen­za di San­til­lo che dovrà scon­ta­re una squa­li­fi­ca di 8 gior­na­te.

Anche l’A­sco­na ha salu­ta­to ben quat­tro gio­ca­to­ri. Dopo l’u­sci­ta di Buo­no in dire­zio­ne Taver­ne infat­ti la squa­dra di Dos San­tos ha svin­co­la­to Matic, Bili­no­vac e Antu­no­vic le cui desti­na­zio­ni sono, al momen­to, a noi igno­te.

Il Semen­ti­na inve­ce, dopo un giro­ne di anda­ta tra alti e bas­si, piaz­za i pri­mi col­pi e  acco­glie Tonel­li e Var­ric­chio, entram­bi pro­ve­nien­ti dal San­t’An­to­ni­no ma salu­ta Mario Roc­ca, che si tra­sfe­ri­sce al Col­li­na d’O­ro, e Dra­go Simic.

Ter­za lega

In ter­za lega, come det­to, il mer­ca­to sten­ta a decol­la­re e i movi­men­ti in entra­ta e in usci­ta sono sta­ti fino­ra di meno. Il Col­li­na d’O­ro di Bal­mel­li ha accol­to, per l’ap­pun­to, Roc­ca e Beri­sha, que­st’ul­ti­mo pro­ve­nien­te dal Taver­ne.

L’A­gno ha sosti­tui­to Lar­ro­sa con Pagna­men­te men­tre il Ran­ca­te, per cer­ca­re di dimi­nui­re il diva­rio nei con­fron­ti del­le pri­me del­la clas­se potrà con­ta­re nel giro­ne di ritor­no su Dra­go Simic, pro­ve­nien­te dal Semen­ti­na ed ex gio­ca­to­re del Baler­na. Infi­ne, il Riva di Lip­p­mann per cer­ca­re di sal­var­si potrà con­ta­re sui gol del­l’at­tac­can­te Lopa, uffi­cia­liz­za­to in gior­na­ta, che lascia il Bas­so Cere­sio.

Insom­ma, ci sia­mo appe­na lascia­ti il giro­ne di anda­ta alle spal­le e il mer­ca­to sta ini­zian­do ad entra­re nel vivo. E chis­sà quan­ti altri col­pi ci saran­no da qui ad ini­zio mar­zo…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: