2L: Malcantone, Copelli: “Mercato? Migliorare questa squadra non è facile”

Intervista a Omar Copelli, allenatore del Malcantone

Mister, quando è fissata la ripresa?

Lunedì 27 gennaio sul sintetico di Caslano

Cosa ti aspetti dai tuoi in questa seconda parte di stagione?

Mi aspetto una crescita continua, sono convinto che questa squadra non abbia ancora espresso tutto il suo potenziale. Anch’io ora che conosco meglio tutto la rosa dovrò cercare di metterli nelle condizioni migliori per esprimersi.

Partirete con il recupero contro l‘Ascona, mentre Morbio e Arbedo se la vedranno tra loro. In quale risultato speri?

L’importante è che noi non sbagliamo la nostra partita e sfruttiamo l’occasione, qualsiasi risultato non conterebbe niente se noi non vincessimo.

Oltre a Paradiso e Collina avete fissato altre amichevoli? Se sì, quando e con chi?

Si, abbiamo Lugano U21 il 19/2 Ligornetto il 22/2 Morazzone il 26/2 Taverne 1 il 29/2

Mercato?

Per il momento non ci sono movimenti ne in entrata e ne in uscita.
Stiamo cercando di puntellare la squadra, per esempio stiamo cercando un portiere di riserva, siamo attenti alle opportunità che può offrire il mercato invernale ma migliorare questa squadra non è facile. Abbiamo una buonissima rosa.

Quale – escludendo la sua squadra – la squadra che ti ha stupito di più in questa prima fase in 2L?

L’Arbedo ha sicuramente un ottima squadra ma 31 punti (34 se vince il recupero) sono veramente tantissimi. Con questa media vuol dire finire il campionato con più di 60 punti ed a quel punto c’è solo da complimentarsi con loro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: