Matteo Piccinni è un nuovo giocatore del Chiasso

Il FC Chias­so 2005 SA comu­ni­ca di aver ingag­gia­to il difen­so­re ita­lia­no Mat­teo Pic­cin­ni, 33 anni, pro­ve­nien­te dal Bisce­glie, squa­dra di serie C ita­lia­na. Pic­cin­ni, soli­do difen­so­re cen­tra­le alto 1 metro e 87, man­ci­no di pie­de, è sta­to mes­so sot­to con­trat­to fino a fine sta­gio­ne, giu­gno 2020, e sarà a dispo­si­zio­ne del mister Ales­san­dro Lupi già per la ripre­sa del cam­pio­na­to, il 26 gen­na­io al Riva IV con­tro il Gras­shop­per.

Clas­se 1986, cre­sciu­to appe­na oltre il con­fi­ne di Sta­to, nel­le gio­va­ni­li del Como, Mat­teo Pic­cin­ni van­ta una lun­ga car­rie­ra nel cam­pio­na­to ita­lia­no, tra serie A, B e C, con oltre 400 pre­sen­ze nei pro­fes­sio­ni­sti. Ha gio­ca­to in squa­dre come Udi­ne­se, Pisa, Pado­va, Vicen­za, indos­san­do la fascia di capi­ta­no nel­le sue ulti­me espe­rien­ze, al Gub­bio e al Bisce­glie. In que­sta sta­gio­ne era capi­ta­no e tito­la­re fis­so nel Bisce­glie, squa­dra puglie­se che mili­ta nel giro­ne C di serie C.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: