2L: Minusio, la carica di mister Nicolò: “Meno pareggi e più vittorie. Possiamo farcela. Mercato? Mi viene da sorridere”

Inter­vi­sta a Kazik Nico­lò, alle­na­to­re del Minusio.

Mister, che voto dai ai tuoi per la pri­ma par­te di stagione?

“Più che suf­fi­cien­te, cer­to la clas­si­fi­ca non ci sor­ri­de ma il lavo­ro va valu­ta­to nel suo com­ples­so e le cir­co­stan­ze con la qua­le abbia­mo ini­zia­to que­sto cam­pio­na­to era­no vera­men­te com­pli­ca­te. Più di 10 par­ten­ze e altret­tan­ti arri­vi. Squa­dra nuo­va, per tan­ti alle pri­me armi con que­sta cate­go­ria. Dun­que da par­te mia mi riten­go sod­di­sfat­to del lavo­ro svolto”.

 Ti aspet­ta­vi un cam­pio­na­to così?

“Sia­mo esat­ta­men­te lì dove pen­sa­va­mo di esse­re, a lot­ta­re per man­te­ne­re la categoria.”

Dove deve miglio­ra­re la tua squa­dra nel ritorno?

“La clas­si­fi­ca lo dice, pareg­gia­re meno e vin­ce­re di più.… Sem­bra una rispo­sta bana­le ma la clas­si­fi­ca par­la chia­ro. Per fare que­sto il miglio­ra­men­to deve esse­re pro­gres­si­vo su tut­ti gli aspetti”.

Chi vedi come favo­ri­ta alla vit­to­ria fina­le e perché?

“Se devo cita­re una squa­dra ad oggi dico Arbe­do. Sono for­ti, non bril­la­no ma vin­co­no.… E nel dub­bio c’è Sti­pe che con la cate­go­ria non ha asso­lu­ta­men­te nul­la a che vede­re. Ma si sa, anda­ta e ritor­no sono 2 cam­pio­na­ti differenti..”.

Vi sie­te mos­si sul mercato?

“Mi vie­ne un po’ da sor­ri­de­re quan­do si par­la di mercato.….Diciamo che Minu­sio offre una strut­tu­ra fan­ta­sti­ca in riva al lago e un impec­ca­bi­le orga­niz­za­zio­ne spor­ti­va nel­la mas­si­ma cate­go­ria del cal­cio regio­na­le, ma pur­trop­po que­sto non basta..Ma va bene così, la mia squa­dra ha tut­te le car­te in rego­la per rag­giun­ge­re l’o­biet­ti­vo pre­fis­sa­to ed io ho gran­de con­si­de­ra­zio­ne e gran­de rispet­to di que­sti gio­ca­to­ri che ad ini­zio sta­gio­ne si sono mes­si a dispo­si­zio­ne ed han­no accet­ta­to la sfi­da. Spe­ro solo che, chi ne avreb­be la pos­si­bi­li­tà, non si fac­cia ten­ta­re da “pro­get­ti spor­ti­vi” dif­fe­ren­ti. Al momen­to abbia­mo 3 gio­ca­to­ri in usci­ta: Gogov (Val­le­mag­gia) Osma­ni (si fer­ma per stu­di) e Bra­ga­gno­lo che stu­dian­do in Sviz­ze­ra inter­na ha accet­ta­to una pro­po­sta sicu­ra­men­te più pra­ti­ca ma sopra­tut­to di una cate­go­ria supe­rio­re. A lui va il mio più gran­de in boc­ca al lupo. D’al­tra par­te recu­pe­ria­mo con For­ne­ra e Di Bene­det­to 2 gio­ca­to­ri infor­tu­na­ti duran­te il giro­ne di anda­ta. Con Giu­sep­pe Alle­va­to un impor­tan­te ritor­no dopo un sog­gior­no all estero.

Calen­da­rio amichevoli

“S. Anto­ni­no, Cla­ro, Sol­du­no, M. Caras­so e Gor­do­la più una par­ti­ta ami­che­vo­le duran­te il riti­ro di 5 gior­ni che fare­mo in Spagna”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: