4L: Claro, mister Togni: “Ci è mancata cattiveria, ma la rosa è ottima”

12 punti in 10 partite, 4 vittorie e sei battute d’arresto. Il Claro di mister Togni non sta vivendo un campionato di Quarta Lega Gruppo 2 del tutto entusiasmante dopo la retrocessione dello scorso anno.

Con l’allenatore dei sopracenerini Paolo Togni abbiamo scambiato due chiacchiere in vista della ripresa del campionato.

Mister, soddisfatto o no dell’andata?

“Guardando la classifica , decisamente non sono soddisfatto. Veniamo da una retrocessione e forse mentalmente siamo stati deboli”.

Ma cosa è mancato alla sua squadra?

“Credo che ci sia mancata cattiveria davanti alla porta. Ho a disposizione un’ottima rosa, ma – si sa– nel calcio conta fare gol”.

C’è una partita dove i tuoi ti hanno stupito?

“In tutte le partite sono rimasto soddisfatto per impegno. I ragazzi mi hanno stupito nella trasferta in casa dei Verzaschesi, che sotto nel punteggio e con un uomo in meno hanno lottato fino alla fine strappando i tre punti con due reti nei recuperi”.

Chi è la vera antagonista del Locarno?

“Guardando la classifica direi Someo ed Intragna. Giudicando per la partita contro di loro, credo che l’Intragna abbia qualcosa in più anche se forse è vero che hanno il vantaggio di giocare su un campo di dimensioni ristrette”

Mercato:

Solo una partenza: Chris Scolari ai Biaschesi. Nessun arrivo.

Amichevoli

4 febbraio in casa del Minusio, 11 in casa contro il Moesa e il 26 in casa del Riarena

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: