Chiasso, al Riva IV sbarcano le Cavallette. E Rossini prepara l’esordio

Domenica alle 16:00 scatta ufficialmente il 2020 del FC Chiasso. I rossoblù di Lupi riprenderanno la rincorsa verso la salvezza dal Riva IV, dove è atteso il più quotato e temibile Grasshopper. Una sfida che i ticinesi affronteranno senza i salutati Padula e Senderos e Facchin, ma con Piccinni, Aliu e – soprattutto – Rossini in più.

Il colpo di mercato proveniente dall’Aarau potrebbe subito trovare una maglia da titolare al centro dell’attacco rossoblù. Rossini prepara un esordio da sogno e sogna un esordio con gol. Difesa tigurina avvisata.

Il GC di Uli Forte ha trionfato in tutte e due le sfide stagionali contro il Chiasso. Allargando il bilancio dei precedenti, il Chiasso non vince contro i biancoblù dal lontanissimo 12 maggio del 1963 quando “le cavallette” furono costrette al 2-1.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: