Chiasso, Karim Rossi lascia e va in Svezia

FC Chias­so 2005 SA comu­ni­ca di aver per­fe­zio­na­to la ces­sio­ne dell’attaccante Karim Ros­si, 25 anni, all’AFC Eskil­stu­na, club che mili­ta nel cam­pio­na­to di Supe­ret­tan, il secon­do livel­lo pro­fes­sio­ni­sti­co del cal­cio sve­de­se.
Arri­va­to a luglio 2019, Karim Ros­si lascia il Chias­so dopo aver col­le­zio­na­to 15 pre­sen­ze in Chal­len­ge Lea­gue (con due reti). Già da doma­ni, gio­ve­dì 13 feb­bra­io, rag­giun­ge­rà i suoi nuo­vi com­pa­gni di squa­dra in riti­ro pre­cam­pio­na­to in Tur­chia, in vista dell’inizio del tor­neo di Supe­ret­tan, in pro­gram­ma il pros­si­mo 4 apri­le. L’attaccante sviz­ze­ro di ori­gi­ne maroc­chi­na ha fir­ma­to con l’AFC Eskil­stu­na un con­trat­to fino al 31 dicem­bre del 2020, e pro­ve­rà ad asse­con­da­re le ambi­zio­ni del team, che pun­ta a cen­tra­re la pro­mo­zio­ne nel­la pri­ma divi­sio­ne sve­de­se.
La socie­tà FC Chias­so rin­gra­zia Karim per l’impegno pro­fu­so e per la pro­fes­sio­na­li­tà mostra­ta in maglia ros­so­blù e gli augu­ra le miglio­ri for­tu­ne nel­la sua nuo­va avven­tu­ra spor­ti­va nel­la peni­so­la scan­di­na­va.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: