3L2: Nei big match vince l’equilibrio

Pari, pat­ta e il testa a testa con­ti­nua. Tra Loso­ne e Sol­du­no, nel recu­pe­ro del­la 13esima gior­na­ta, vin­ce l’e­qui­li­brio. La pri­ma e la secon­da del­la clas­se si sono pra­ti­ca­men­te annul­la­te negli impor­tan­ti 90′ odier­ni dan­do vita a uno 0–0 fina­le che nul­la toglie e nul­la aggiun­ge alla clas­si­fi­ca di entram­be. Con­ti­nua a coman­da­re il Sol­du­no di mister Demir con un solo pun­to di van­tag­gio dal­la trup­pa del nuo­vo alle­na­to­re Ric­cio, che ha ere­di­ta­to nel­la pau­sa inver­na­le la pan­chi­na dal dimis­sio­na­rio Gian­fran­co Bon­to­gna­li.

Nien­te di fat­to anche nel­l’al­tro match clou del palin­se­sto odier­no. Pro Daro e Ria­re­na – ulti­ma e penul­ti­ma del grup­po – si sono anche esse annul­la­te a vicen­da nell’1–1 defi­ni­ti­vo che non smuo­ve la clas­si­fi­ca. Pro Daro avan­ti con Bian­chi­ni al 56esimo, ripre­so dodi­ci minu­ti più tar­di dal­la rete di Leo­vac.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: