Coppa Ticino: Rancate-Castello,a voi. Precedenti e curiosità di una sfida che manca da sette stagioni

Il 2020 di Rancate e Castello si apre con il recupero degli ottavi di finale di Coppa Ticino. Le formazioni di Padula e Stefani si affronteranno questa sera al Comunale di Rancate alle 20:30 desiderose di assicurarsi un posto nei Quarti di finale e continuare a cullare il sogno Coppa Ticino. Quello di questa sera sarà un match carico di fascino e curiosità. Un incontro che mettono a confronto “l’allievo (Padula)” con il “maestro (Stefani). I due hanno condiviso parte del rispettivo percorso. Oltre a essere stato l’allenatore del Rancate per diverse stagioni, Stefani ha allenato Padula a Rancate, appunto, Paradiso e Malcantone.

Nelle ultime otto edizioni di Coppa Ticino, Rancate e Castello non si sono mai affrontate. Per risalire all’ultimo match ufficiale tra le due formazioni del Mendrisiotto bisogna risalire all’11 novembre del 2013 (anno della promozione) quando in Seconda Lega “le caprette” stesero i neroverdi per 2-1 grazie alle reti di Righetti e Scacchi in risposta al sigillo di Legari. Il match d’andata di quella stagione si risolse per 1-3 sempre per il Castello, in rete con l’ex Zanini e una doppietta di Georgis.

Nella stagione 2012-2013, Rancate e Castello si sono spartite la posta in palio con un’affermazione a testa. I biancorossi fecero loro il match d’andata (1-2), mentre il Rancate si impose nel ritorno per 2-4.

Situazione simile nella stagione precedente con il Rancate vincitore a Castello (0-4) e il Castello corsaro a Rancate (2-5).

Il bilancio degli ultimi sei precedenti pende dunque dalla parte del Castello con 4 vittorie. 2 quelle del Rancate.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: