Lutto in casa Bellinzona, addio ad Antonio Permunian

*Dal sito AC Bellinzona

Durante la mattinata di oggi si è spento, all’età di 89 anni, Antonio Permunian, grande portiere e bandiera dell’AC Bellinzona. Nella sua carriera ha difeso tra i suoi pali non solo i colori Granata, ma anche quelli della nazionale rossocrociata.

Classe 1930, Antonio ha difeso le reti dell’AC Bellinzona dal 1948 al 1960 e proprio nel ’48 è stato protagonista della storica vittoria del campionato da parte dei Granata della stagione 1947/48 con l’allora presidente Otto Scerri. Dal 1960, per 6 anni, ha giocato a Lucerna per poi tornare a vestire la maglia della capitale ticinese dal 1966 al 1968, concludendo a Bellinzona la sua carriera sportiva.

Antonio ha difeso anche la porta della nazionale Svizzera in ben 11 occasioni. Ha esordito il 22 maggio 1955 a Rotterdam contro l’Olanda e ha partecipato alla Coppa del Mondo in Cile nel 1962 quale riserva di Karl Elsener. La sua ultima partita in nazionale è stata a Londra, il 9 maggio del 1962 (Inghilterra – Svizzera 3-1).

L’Associazione Calcio Bellinzona esprime tutto il proprio cordoglio ai suoi cari, Antonio lascerà un vuoto incolmabile nel cuore della gente e dell’ACB.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: