Coronavirus e calcioregionale, “al momento non sono previsti rinvii”

La domanda è sorta spontanea a tutti dopo la decisione del Governo ticinese in merito all’emergenza coronavirus. Le autorità cantonali hanno deciso di vietare le manifestazioni pubbliche e private con più di 150 persone. E nel calcio regionale? Cosa cambia?

“Al momento – ci spiegano dalla FTC – non ci sono arrivate comunicazioni. Per cui, allo stato attuale, non sono previsti rinvii”. Non è escluso – va detto – che lo scenario possa cambiare nelle prossime ore se il medico cantonale dovesse tornare sui suoi passi e negare l’autorizzazione, concessa in settimana, alle partite di calcio dilettantistiche.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: