3L: Ligornetto, poker all’Insubrica e vetta blindata

Il Ligornetto di mister Ravani inizia esattamente come aveva finito: vincendo e convincendo e, soprattutto, da prima della classe.

Posizione condivisa con il Collina d’Oro e che obbliga l’Agno – in campo oggi – a fare risultato contro il Comano. Il Ligornetto non ha steccato l’esordio annuale e ha steso con un secco 1-4 l’Insubrica di Palombella.

Sono stati proprio i padroni di casa a portarsi avanti nel punteggio con la rete dal dischetto di Castelli dopo 14’. Una decina di minuti dopo è stato De Luca a pareggiare i conti sempre da calcio di rigore. Nella ripresa alza il ritmo la capolista: Soragni colpisce al 50esimo e manda i suoi in vantaggio, De Luca al 78esimo cala il tris e Arena a sei minuti dal termine confeziona il 1-4 finale che rimette il Ligornetto in piena corsa e fa rimanere a quota tre punti l’Insubrica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: