Team Ticino, nel weekend sfiorato l’en plein

Si ritor­na final­men­te a gio­ca­re al Team Tici­no dopo lo stop pre­cau­zio­na­le del­la pri­ma gior­na­ta da par­te del­la ASF e a U18 strap­pa un otti­mo pareg­gio con­tro lo Young Boys, il pri­mo tem­po vie­ne affron­ta­to con gran­de aggres­si­vi­tà che por­ta a diver­se occa­sio­ni da rete. Al 32esimo Mar­to­ra­na rie­sce ad inse­rir­si per­fet­ta­men­te in area ber­ne­se e con un
piat­to giro sul secon­do palo tro­va la rete del van­tag­gio.

Il pri­mo tem­po si con­clu­de a rit­mi mol­to alti. Nel secon­do tem­po i rit­mi riman­go­no anco­ra alti, i capi­to­li­ni tro­va­no il pareg­gio al 73’ con un goal da cine­te­ca. Negli ulti­mi minu­ti il por­tie­re Moro­so­li sal­va il risul­ta­to con una bel­la para­ta. Il risul­ta­to lascia un po’ di ama­ro in boc­ca per una gara dispu­ta­ta su otti­mi livel­li con­tro i cam­pio­ni sviz­ze­ri di cate­go­ria in cari­ca.

La U16 vin­ce 2 a 0 con­tro il Team Aar­gau. Una buo­na par­ti­ta fat­ta dai gio­va­ni ros­so­blù che con buo­ne tra­me di gio­co e la giu­sta cat­ti­ve­ria por­ta­no a casa tre pun­ti fon­da­men­ta­li. Al 17’ Pif­fe­ro por­ta in van­tag­gio i tici­ne­si con una pre­ci­sa con­clu­sio­ne. Il secon­do tem­po è una foto­co­pia del pri­mo, con i padro­ni di casa che fan­no la par­ti­ta, Spi­nel­li al 72esimo
sigla il due a zero con un goal di rapi­na, su una respin­ta cor­ta del por­tie­re.

Vit­to­ria in rimon­ta per la U15 Aca­de­my che con­tro il FC Aarau non dispu­ta la miglio­re par­ti­ta sta­gio­na­le. Pri­mo tem­po a favo­re degli argo­vie­si, che si por­ta­no in van­tag­gio al 37’. Il secon­do tem­po il gio­co dei tici­ne­si ini­zia a miglio­ra­re e in sei minu­ti ribal­ta­no il risul­ta­to. Oli­vie­ri su cor­ner al 69esimo pareg­gia, pas­sa­no tre minu­ti e Nee­la­kan­dan in
con­tro­pie­de segna il 2 a 1. Auto­re del sigil­lo fina­le al 75esimo è di Nigg che por­ta il risul­ta­to fina­le sul 3 a 1.

Bel­lis­si­ma vit­to­ria del­la U15 che a Zuri­go con­tro il FC Red Star vin­ce per 2 a 1. I padro­ni di casa, secon­di in clas­si­fi­ca, subi­sco­no il gio­co dei tici­ne­si, infat­ti al 28’ Sal­ko­ski por­ta in van­tag­gio gli ospi­ti. Nel secon­do tem­po i tici­ne­si sof­fro­no l’aggressività degli zuri­ghe­si ma con un break nel­la fase cen­tra­le del secon­do tem­po, Sal­ko­ski segna il rad­dop­pio e la
dop­piet­ta per­so­na­le. Il resto del par­ti­ta è fat­ta di sof­fe­ren­za e chiu­su­ra in dife­sa, i padro­ni di casa rie­sco­no a ridur­re lo sco­re al 84esimo ma i tici­ne­si rie­sco­no a tene­re fino alla fine e por­ta­re a casa que­sto risu­tla­to posi­ti­vo.

Da segna­la­re che per via del­le note pro­ble­ma­ti­che lega­te al Coro­na­vi­rus, tut­te le par­ti­te dei tici­ne­si, in casa o in tra­sfer­ta pre­vi­ste que­sto week-end sono sta­te rin­via­te. Anche la semi­fi­na­le di Cop­pa Sviz­ze­ra fra la U18 Team Tici­no e la U18 del Basi­lea è sta­ta posti­ci­pa­ta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: