Coronavirus e calcio regionale: quali possibili scenari per un’eventuale ripresa?

A cau­sa del­la com­pli­ca­ta situa­zio­ne lega­ta al Coro­na­vi­rus, tut­te le atti­vi­tà spor­ti­ve sono sta­te sospe­se alme­no fino al 29 di mar­zo. Per­tan­to tut­ti i cam­pio­na­ti sono fer­mi fino a nuo­vo ordi­ne. Que­sto stop, ine­vi­ta­bil­men­te, fa sor­ge­re diver­si inter­ro­ga­ti­vi tra gli appas­sio­na­ti, il più gran­de riguar­dan­te un’e­ven­tua­le ripre­sa. Già, per­ché ad oggi non si rie­sce a scor­ge­re la luce in fon­do al tun­nel e quin­di ipo­tiz­za­re cosa suc­ce­de­rà nei cam­pio­na­ti regio­na­li risul­ta dav­ve­ro com­pli­ca­to.

In que­sto arti­co­lo pro­via­mo ad elen­ca­re alcu­ne del­le pos­si­bi­li solu­zio­ni che potreb­be intra­pren­de­re la Fede­ra­zio­ne Tici­ne­se di Cal­cio nel caso in cui l’e­mer­gen­za si risol­ves­se, ma anche nel caso in cui il cam­pio­na­to non pos­sa ripren­de­re nel bre­ve-medio ter­mi­ne.

Pri­ma di ini­zia­re ad elen­ca­re tali even­tua­li­tà, ci tenia­mo a sot­to­li­nea­re che alcu­ne di esse sono quan­to­me­no impro­ba­bi­li e sono solo del­le nostre sup­po­si­zio­ni.

Ipo­te­si 1: alla fine di mar­zo la cri­si sarà supe­ra­ta e i cam­pio­na­ti potran­no ripren­de­re

Que­sta ipo­te­si è pro­ba­bil­men­te tan­to otti­mi­sta quan­to impro­ba­bi­le. Dif­fi­ci­le infat­ti che l’e­mer­gen­za pos­sa esse­re supe­ra­ta nel giro di tre set­ti­ma­ne. Tut­ta­via, in que­sto caso i cam­pio­na­ti ripren­de­reb­be­ro imme­dia­ta­men­te nel­la pri­ma set­ti­ma­na di apri­le e per recu­pe­ra­re le par­ti­te rin­via­te ci sareb­be­ro diver­si tur­ni infra­set­ti­ma­na­li.

Ipo­te­si 2: tut­ti i cam­pio­na­ti ven­go­no annul­la­ti

In que­sto caso la situa­zio­ne alla fine di mar­zo non per­met­te­reb­be di ripren­de­re i cam­pio­na­ti in sicu­rez­za e que­sto potreb­be coin­ci­de­re con l’an­nul­la­men­to di tut­ti i tor­nei, cop­pe com­pre­se. Non ci sareb­be­ro dun­que né pro­mo­zio­ni né retro­ces­sio­ni. Que­sta solu­zio­ne sicu­ra­men­te cree­reb­be nume­ro­se pole­mi­che ma non è del tut­to da scar­ta­re. Del resto è una teo­ria che potreb­be esse­re vaglia­ta anche in cam­pio­na­ti pro­fes­sio­ni­sti­ci.

Ipo­te­si 3: il cam­pio­na­to non può ripren­de­re ma ci sareb­be­ro comun­que pro­mo­zio­ni e retro­ces­sio­ni

Come, dire­te voi? In que­sta even­tua­li­tà a far sta­to sareb­be la clas­si­fi­ca del giro­ne di anda­ta. Ad esse­re dun­que promosse/retrocesse sareb­be­ro le squa­dre che al ter­mi­ne del­la pri­ma par­te di cam­pio­na­to si tro­va­va­no in testa/coda alla clas­si­fi­ca. Nei casi in cui le squa­dre era­no in pari­tà, si segui­reb­be­ro le diret­ti­ve del­la FTC (in ordi­ne: pun­ti fair­play, dif­fe­ren­za reti, …).

Ipo­te­si 4: nel caso in cui l’e­mer­gen­za si pro­lun­ghi, pro­mo­zio­ni e retro­ces­sio­ni ven­go­no deci­se da playoff e play­out

Que­sta ipo­te­si è sicu­ra­men­te la più sug­ge­sti­va e roman­ti­ca ma anche la più impro­ba­bi­le. Se ne è par­la­to per la Serie A e quin­di per­ché non sareb­be fat­ti­bi­le per i cam­pio­na­ti regio­na­li? In que­sto caso, le pro­mo­zio­ni e le retro­ces­sio­ni sareb­be­ro deci­se tra­mi­te dei playoff e play­out da dispu­tar­si più avan­ti (quan­do l’e­mer­gen­za lo con­sen­ti­reb­be), ad esem­pio, tra le pri­me quat­tro clas­si­fi­ca­te e le ulti­me quat­tro clas­si­fi­ca­te al ter­mi­ne del giro­ne di anda­ta.

Come det­to, alcu­ne di que­ste ipo­te­si sono dif­fi­cil­men­te rea­liz­za­bi­li e sono frut­to di nostre sup­po­si­zio­ni. In ogni caso, ci ren­dia­mo con­to che qual­sia­si deci­sio­ne la FTC deci­de­rà di pren­de­re sca­te­ne­rà diver­se pole­mi­che da par­te del­le socie­tà tici­ne­si. La spe­ran­za, in ogni caso, è quel­la che pre­val­ga il buon sen­so e la respon­sa­bi­li­tà indi­vi­dua­le e col­let­ti­va. Il cal­cio, in que­sto dif­fi­ci­le momen­to sto­ri­co, ci sen­tia­mo di dire che pas­sa in secon­do pia­no.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: