IMPORTANTE – Tutto il calcio svizzero fermo “fino a nuovo avviso”

Con­si­de­ran­do gli ulti­mi svi­lup­pi lega­ti al coro­na­vi­rus, l’As­so­cia­zio­ne Sviz­ze­ra di Foot­ball (ASF) ha deci­so di sospen­de­re tut­te le par­ti­te fino a nuo­vo avvi­so. Que­sto vale per tut­te le par­ti­te di ogni cate­go­ria e ogni fascia d’e­tà a par­ti­re da que­sta sera.

Anche la Swiss Foot­ball Lea­gue sospen­de le par­ti­te del­la Raif­fei­sen Super Lea­gue e del­la Brack.ch Chal­len­ge Lea­gue fino a nuo­vo avvi­so. Il cal­cio è con­si­de­ra­to dal­le auto­ri­tà sani­ta­rie e dagli epi­de­mio­lo­gi come uno sport di squa­dra con un alto rischio di con­ta­gio. Sul­la base del­le valu­ta­zio­ni del­l’UF­SP, l’ASF con­si­glia ai club, alme­no nel set­to­re ama­to­ria­le, di sospen­de­re tem­po­ra­nea­men­te gli alle­na­men­ti fino a nuo­vo avvi­so.

Il Pre­si­den­te cen­tra­le del­l’AFS, Domi­ni­que Blanc, spie­ga che le situa­zio­ni straor­di­na­rie richie­do­no misu­re straor­di­na­rie. “Con que­sta deci­sio­ne tenia­mo con­to degli svi­lup­pi gene­ra­li e allo stes­so tem­po, come gran­de asso­cia­zio­ne spor­ti­va sviz­ze­ra, voglia­mo adem­pie­re alla nostra respon­sa­bi­li­tà nei con­fron­ti del­la socie­tà. È una deci­sio­ne nel­l’in­te­res­se del­la socie­tà e del­la salu­te di tut­te le per­so­ne del nostro Pae­se.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: