Nati, che gesto! Petkovic, staff e giocatori rinunciano a oltre un milione

I gio­ca­to­ri e l‘allenatore del­la Nazio­na­le A rinun­cia­no ad una par­te con­si­de­re­vo­le dei sol­di che avreb­be­ro dovu­to rice­ve­re nel 2020 come paga­men­to dall‘Associazione Sviz-zera di Foot­ball (ASF). La rinun­cia ammon­ta ad un tota­le di più di un milio­ne di fran­chi.

In que­sto modo i gio­ca­to­ri e l‘allenatore voglio­no mostrar­si soli­da­li con l‘Associazione Sviz­ze­ra di Foot­ball e con il cal­cio pro­fes­sio­ni­sti­co e di base sviz­ze­ro, che rischia per­di­te milio­na­rie a cau­sa del­le can­cel­la­zio­ni del­le par­ti­te.

“Con ciò abbia­mo volu­to lan­cia­re un segna­le di soli­da­rie­tà e dimo­stra­re il nostro attac­ca­men­to all‘Associazione. Sono orgo­glio­so del­la squa­dra, che è arri­va­ta velo­ce­men­te ed in modo una­ni­me alla con­clu­sio­ne di poter dare il pro­prio appor­to in que­sta manie­ra», sot­to­li­nea il capi­ta­no Ste­phan Lichtsteiner.”«Ciò dimo­stra che sia­mo un‘unità e tale reste­re­mo”.

Per l‘allenatore del­la Nazio­na­le Vla­di­mir Pet­ko­vic è chia­ro: “In perio­di come que­sti voglia­mo e dob­bia­mo resta­re uni­ti ed aiu­tar­ci a vicen­da. Le par­ti­te dif­fi­ci­li si vin­co­no sola­men­te rima­nen­do insie­me e soli­da­li”. Il Pre­si­den­te cen­tra­le dell‘ASF Domi­ni­que Blanc par­la di un “gesto mera­vi­glio­so” da par­te del­la Nazio­na­le A. “È un segna­le for­te di soli­da­rie­tà dei nostri miglio­ri nei con­fron­ti di tut­ta la fami­glia del cal­cio sviz­ze­ro. Un gesto che meri­ta gra­ti­tu­di­ne e rispet­to”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: