Accadde oggi: la gioia e i meriti di mister Borsieri

Un anno fa, di questi tempi, il Monteceneri festeggiava una pazzesca salvezza nel Gruppo 1 di Terza Lega. Una salvezza in rincorsa, partita quando mister Borsieri ha accettato l’incarico e ha trainato i biancoverdi in un girone di ritorno spettacolare. Il 3 giugno del 2019 intervistammo l’allenatore dei biancoverdi.

Questo l’articolo:

Definirlo mister salvezza sarebbe addirittura riduttivo. Mauro Borsieri è di più: è un trascinatore, un allenatore giovane, preparato e…vincente. Già, perché nel calcio regionale non c’è solo spazio per celebrare i trofei delle squadre vincitrici, ma va dato il giusto risalto ai risultati “delle piccole”, di chi lotta in silenzio e tra mille sofferenze per mantenere un posto nelle rispettive categorie.

Mauro Borsieri merita gli elogi: lo scorso anno salvò miracolosamente lo Stella Capriasca che sembrava avviato verso la Quinta dopo l’andata, quest’anno ha guidato il Monteceneri a una salvezza strepitosa. Ha preso in mano i biancoverdi a gennaio con sei punti e a suon di vittorie ha portato il Monteceneri alla salvezza con 90′ d’anticipo tenendo un ritmo da vertice.

“Fin da subito – ci dice Borsieri – ero consapevole di avere un ottima squadra a mia disposizione. Il gruppo è’ cresciuto molto, lavorando sempre al massimo. Noi ci abbiamo sempre creduto e obiettivamente va dato atto alla squadra di aver spesso espresso un buon calcio oltre al fatto di aver fatto parecchi punti”.

E ancora: “Siamo una squadra giovane, abbiamo ampi margini di miglioramento. Di sicuro una rincorsa come la nostra ha rafforzato il carattere dei miei ragazzi. Meritano un grande applauso come lo merita tutto lo staff e come lo merita la società, che non ci ha mai fatto mancare il proprio aiuto e ci ha sempre sostenuto”.

Infine, il condottiero biancoverde batte le mani anche al pubblico. “Ci terrei a sottolineare che siamo riusciti a riportare il pubblico sia al Quadrifoglio che in trasferta e questo è molto importante per tutti noi”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: