Il Lugano pareggia in casa del Servette

Un punto a testa e tutti (quasi) contenti. Servette e Lugano si sono divise la posta nel primo match post Covid. A Ginevra i bianconeri si sono presentati coraggiosi e vogliosi di imporre subito il dominio. I risultati del buon atteggiamento degli uomini di Jacobacci dà i suoi frutti al 14esimo, quando Gerndt – ben imbeccato da Janga – trova la prima rete dopo mesi di pausa forzata.

Un buon Lugano conserva il vantaggio fino al 61esimo, quando Yao trova l’autorete che vale l’1-1 definitivo. La partita dei ticinesi si complica al 68′. Capitan Sabbatini lascia i suoi in dieci a causa di una doppia ammonizione.

Un punto a testa e avanti fiduciose entrambe per il finale di stagione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: