Scompiglio Chiasso: Zinchella si dimette dopo 24 ore. Comanda Carboni e Bignotti prende tempo

*ARTICOLO DA ILMIOCHIASSO.CH

Le indiscrezioni anticipate da Tmw trovano conferma. Giovanni Zichella non è più l’allenatore del Chiasso. La conferma arriva dal diretto interessato che tuttavia non ha rilasciato nessuna dichiarazione a proposito della rinuncia di sedere sulla panchina rossoblu dopo appena un giorno dal suo arrivo al Riva IV.

Il Chiasso dovrà ora trovare (e alla svelta) un sostituto in possesso del necessario patentino per poter allenare ma soprattutto, cosa meno scontata, dovrà trovare un allenatore disposto a fare da prestanome per Ezequiel Carboni.

Intervista a Nicola Bignotti (da ilmiochiasso.ch)

“Ho preso atto anch’io di questo malumore di Giovanni Zichella e nelle prossime ore cercheremo un confronto tra tutti per capire il motivo e per capire se la frattura, che è innegabile in questo momento, è rimarginabile ed eventualmente come.

Si dice che siano state proprio le dichiarazioni di Ezequiel Carboni ad aver un po’ creato questa frattura, come l’ha definita lei. Carboni, ai nostri microfoni aveva detto che era lui a fare la formazione..

“Ne ho preso atto anch’io e ripeto, ci sono delle figure professionali preposte a fare determinate cose; se siamo a far queste interviste adesso è perchè probabilmente qulcosa non ha funzionato. Però ribadisco, cercheremo di capire e chiarire. Di capire con questo chiarimento come andare avanti per il bene della società. Si andrà avanti tutti assieme per il bene della società.”

Ad oggi dunque Zichella rimane l’allenatore del Chiasso..

“Lo staff è quello che abbiamo annunciato qualche giorno fa; è ovvio che non è andato tutto liscio come pensavamo. Ci sono stati dei malintesi. Vedremo nelle prossime ore.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: