Terza Lega, pazza rimonta del Monte Carasso. Show del Semine e bene il Solduno

È stata particolarmente ricca di reti la seconda giornata di Terza Lega Gruppo 2. Merito senz’altro del roboante match tra Sant’Antonino e Semine, terminata 2-8 con la squadra di Passaretti che ha ribaltato il match dopo la rete iniziale di Sermeter. Tra il 22esimo e il 26esimo il Semine ha trovato le forze per colpire con Mosca e Morgantini prima dell’espulsione di Varricchio che ha lasciato i padroni di casa in dieci uomini. Espulsione che ha avuto un pesante inciso nell’economia della partita. Il Semine ha trovato poco dopo la rete del momentaneo 1-3 con la doppietta di Morgantini.

Morgantini brilla e sigla il terzo sigillo personale in avvio di ripresa, seguito poco dopo da Ebibi. Ghaffari al 75esimo dimostra di essere in buona forma e trafigge l’estremo difensore avversario. Correa riduce lo scarto per il Sant’Antonino, ma prima del triplice fischio finale c’è spazio ancora per la doppietta di Cianci.

È stata interrotta, invece, la sfida tra Ravecchia e Azzurri. Vince e rimane a punteggio pieno il Solduno di mister Demir sudando le proverbiali sette camice in casa contro la Pro Daro. Decisivi i rigori concessi nel match: i padroni di casa hanno trovato il vantaggio con l’strema punizione trasformata da Di Cesare. A un minuto dalla pausa Bonetti su rigore rimette tutto in parità, ma sempre Di Cesare dal dischetto riporta avanti i suoi. Il Solduno allunga e mette la partita in ghiaccio con il sigillo di Fabbri  a dieci minuti dalla fine. Bonetti nei recuperi trova la doppietta personale che fissa il punteggio finale sul 3-2.

È un Monte Carasso in versione rimonta quello che si è visto ieri nel confronto casalingo contro il Tenero. Sotto di tre reti (Giglio x2, Di Benedetto), gli uomini di Bellanca hanno rimontato tre reti negli ultimi dieci minuti con i gol di Regazzoni, T.Morisoli e R.Morisoli che siglano il 3-3 finale.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: