Seconda Lega: Cutunic stende il Balerna, derby al Castello

Viaggia a punteggio pieno il Castello di Amedeo Stefani. Lo fa grazie alla convincente vittoria ottenuta questa mattina nel derby momò contro i cugini del Balerna.

La partita delle ‘caprette’ si è messa subito in discesa con la rete in apertura di Cutunic, abile a insaccare sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Cinque minuti più tardi è Perazzo ad andare vicino al gol, ma il colpo di testa del centrale difensivo è stato respinto da Strola.

Spinge il Castello e al 37esimo si accendono le proteste per un rigore reclamato dalla formazione ospite. Prima della pausa c’è spazio per la doppietta personale di Cutunic: per il nove biancorosso – imbeccato alla perfezione da uno strepitoso Arnaboldi – è troppo facile indirizzare l’incornata da solo e fissare il 2-0 che si protrarrà fino al triplice fischio.

Nella ripresa reagisce il Balerna: al 58esimo ci prova Greco, ma Martinazzo devia quanto basta per spedire la palla in angolo (non concesso però dal direttore di gara). Ribaltone di fronte ed è ancora Cutunic a sprecare il possibile tris. Il mattatore del match sbaglia a un quarto d’ora dal termine il rigore che avrebbe potuto siglare la tripletta personale.

Finale acceso con Kleimann che sfiora il gol e con il Balerna che prima si avvicina al gol con Fiori (palo) e poi vede negarsi la gioia del gol da un salvataggio clamoroso sulla linea di Piccioli.

Segue fotogallery

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: