Seconda Lega: Cutunic stende il Balerna, derby al Castello

Viag­gia a pun­teg­gio pie­no il Castel­lo di Ame­deo Ste­fa­ni. Lo fa gra­zie alla con­vin­cen­te vit­to­ria otte­nu­ta que­sta mat­ti­na nel der­by momò con­tro i cugi­ni del Baler­na.

La par­ti­ta del­le ‘capret­te’ si è mes­sa subi­to in disce­sa con la rete in aper­tu­ra di Cutu­nic, abi­le a insac­ca­re sugli svi­lup­pi di un cal­cio d’angolo. Cin­que minu­ti più tar­di è Peraz­zo ad anda­re vici­no al gol, ma il col­po di testa del cen­tra­le difen­si­vo è sta­to respin­to da Stro­la.

Spin­ge il Castel­lo e al 37esimo si accen­do­no le pro­te­ste per un rigo­re recla­ma­to dal­la for­ma­zio­ne ospi­te. Pri­ma del­la pau­sa c’è spa­zio per la dop­piet­ta per­so­na­le di Cutu­nic: per il nove bian­co­ros­so – imbec­ca­to alla per­fe­zio­ne da uno stre­pi­to­so Arna­bol­di – è trop­po faci­le indi­riz­za­re l’incornata da solo e fis­sa­re il 2–0 che si pro­trar­rà fino al tri­pli­ce fischio.

Nel­la ripre­sa rea­gi­sce il Baler­na: al 58esimo ci pro­va Gre­co, ma Mar­ti­naz­zo devia quan­to basta per spe­di­re la pal­la in ango­lo (non con­ces­so però dal diret­to­re di gara). Ribal­to­ne di fron­te ed è anco­ra Cutu­nic a spre­ca­re il pos­si­bi­le tris. Il mat­ta­to­re del match sba­glia a un quar­to d’ora dal ter­mi­ne il rigo­re che avreb­be potu­to sigla­re la tri­plet­ta per­so­na­le.

Fina­le acce­so con Klei­mann che sfio­ra il gol e con il Baler­na che pri­ma si avvi­ci­na al gol con Fio­ri (palo) e poi vede negar­si la gio­ia del gol da un sal­va­tag­gio cla­mo­ro­so sul­la linea di Pic­cio­li.

Segue foto­gal­le­ry

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: