Coppa Svizzera: Lugano avanti ma con fatica

Da FCLUGANO.COM

Con la soli­ta sof­fe­ren­za di Cop­pa sviz­ze­ra il Luga­no ha pas­sa­to i sedi­ce­si­mi di fron­te a una Sciaf­fu­sa ben mes­so in cam­po. La par­ti­ta si è tra­sfor­ma­ta ben pre­sto in bat­ta­glia ma i bian­co­ne­ri sono sta­ti bra­vi a man­te­ne­re luci­di­tà anche se sul pia­no del gio­co non sono anco­ra appar­si in for­ma cam­pio­na­to. Come si dice in que­sti casi l’importante è pas­sa­re agli otta­vi.

Le reti dei tem­pi rego­la­men­ta­ri sono arri­va­te ambe­due nel pri­mo tem­po e sono sta­te di otti­ma fat­tu­ra. La pri­ma ha visto Lovric, pron­to a insac­ca­re, dopo un bel ser­vi­zio in area di Gerndt. Dopo que­sta rete il Lugan0o avreb­be potu­to raddoppia5re su un paio di con­tro­pie­de, ma è man­ca­ta la luci­di­tà e su un col­po di testa di Kesc­kes su cor­ner di Lovric: la pal­la ha sfio­ra­to il mon­tan­te. Il pareg­gio è arri­va­to con un tiro dal limi­te di capi­tan Bun­ja­ku che è pas­sa­to tra mol­te gam­be e si è insac­ca­to. (Foto Fre­sh­fo­cus)

La secon­da par­te è risul­ta­ta equi­li­bra­ta. Jaco­bac­ci ha appor­ta­to qual­che cam­bia­men­to (pri­ma Covi­lo davan­ti alla dife­sa spo­stan­do avan­ti Sab­ba­ti­ni) e poi il due Bot­ta­ni-Holen­der al posto di Gerndt e Lun­goyi ma la squa­dra ha man­ca­to di inci­si­vi­tà. Anche se le miglio­ri occa­sio­no sono sta­te bian­co­ne­re con un tiro di Lovric alto e una bel­la incor­na­ta di capi­tan Sab­ba­ti­ni che ha sfio­ra­to la tra­ver­sa.

Anche il pri­mo tem­po sup­ple­men­ta­re è fila­to via sen­za emo­zio­ni, sal­vo una bel­la disce­sa di Lovric che ha evi­ta­to tre avver­sa­ri ma poi si è fat­to para­re il tiro da Da Costa. Un pastic­cio del­lo stes­so por­tie­re con­fe­de­ra­to al 117 per poco non ha con­sen­ti­to al Luga­no di pas­sa­re: Dapre­là ne ha appro­fit­ta­to ma la pal­la è sta­ta devia­ta sul­la tra­ver­sa da Mül­ler. C’è volu­to un col­po di testa di Covi­lo all’ultimo minu­to per liqui­da­re la pen­den­za

RETI: 6′ Lovric, 31′ Bun­ja­ku, 117′ Covi­lo.

AMMONITO: Ardaiz.

LUGANO: Osig­we, Lavan­chy, Kesc­kes, Custo­dio, Dapre­là, Guer­re­ro, Sab­ba­ti­ni, Macek (46′ Covi­lo), Gui­dot­ti, Gerndt (70′ Bottani/ 120′ Ardaiz), Lun­goyi (70′ Holen­der). Indi­spo­ni­bi­li: Maric e Bau­mann.

ARBITRO: Lio­nel Tchu­di.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: