Terza Solduno: Il Solduno tiene il passo. Primo successo per Azzurri e Moesa. Bene il Riarena

Domenica di reti e spettacolo nel Gruppo 2 di Terza Lega, dove quasi tutte le compagini in trasferta sono riuscite a imporsi nei confronti dei diretti avversari. Gode il Riarena di Mozzetti, trionfante per 3-4 in casa del Sant’Antonino. Avanti di tre reti (Leovac, Rocca, Nedoklan), i granata si sono fatti due reti dalla doppietta di Sergio Marcone. Una rete di Sirianni ha poi rispedito avanti il Riarena, mentre nei recuperi Beutler ha nuovamente accorciato le distanze.

Trovano il primo sorriso stagionale anche gli Azzurri di mister Balazic. È stato Lamanna al 40esimo a portare avanti gli Azzurri in casa del Monte Carasso. Padroni di casa che sul finire di primo tempo sono rimasti in dieci per l’espulsione di Mossi. A inizio ripresa Nicola Ruberto sigla il raddoppio. Il ‘solito’ Morisoli trova la rete della speranza per i padroni di casa, ma Basile al 74esimo trova la rete che mette fine alla contesa e sigla il 1-3 definitivo.

Fa quattro su quattro il Solduno di mister Demir, in cima alla classifica a punteggio pieno a braccetto con il Ravecchia. In casa contro il Semine, il Solduno si è portato avanti con Soeiro al 14’esimo. Ebibi ha pareggiato i conti al 30esimo, mentre un’autorete degli ospiti e un’altra rete di Soiero ha permesso al Solduno di andare alla pausa in vantaggio. Nel finale Cianci ha trovato il 3-2 che nulla è servito alla squadra di Passaretti.

Sorride per la prima volta in stagione anche il Moesa di Pedrioli, trionfante per 1-3 in casa del Blenio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: