Seconda Lega: Ascona osso duro e terza in classifica; Malcantone frenato

L’Ascona di mister Dos San­tos non smet­te di stu­pi­re. Sali­ta sul podio di Secon­da Lega lo scor­so fine set­ti­ma­na, la ban­da bian­co­blù è riu­sci­ta a con­fer­ma­re le ambi­zio­ni e man­te­ne­re l’imbattibilità al ter­mi­ne del quin­to tur­no.

A fare i con­ti con la tena­cia di Caval­li e com­pa­gni, que­sta vol­ta, è sta­to il Mal­can­to­ne di Copel­li, a sec­co di vit­to­rie da ormai tre tur­ni. Il con­fron­to di ieri sera è ter­mi­na­to 0–0 e ha per­mes­so all’Ascona di allun­ga­re la serie di risul­ta­ti uti­li con­se­cu­ti­vi e, soprat­tut­to, di rosic­chia­re un pun­to all’Arbedo secon­do in clas­si­fi­ca.

Sci­vo­la al quar­to posto (in atte­sa dei risul­ta­ti odier­ni) il Mal­can­to­ne.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: