Seconda Lega: Regazzi completa la pazza rimonta e regala il derby al Coldrerio

Si è giocato in mattinata il derby momò tra il Balerna di Simone Pichierri e il Coldrerio di mister Fabbri.

È subito il Balerna a provarci con insistenza: al settimo minuto Sbai su punizione mette i brividi ai tifosi presenti: la sua conclusione ‘scivola’ tra le mani di Vaghi e sbatte sul palo. Due minuti più tardi è Kandiah a salvare il Coldrerio: l’ex Castello salva miracolosamente in scivolata una conclusione di Romeo.

Il Coldrerio tira fuori gli artigli e reagisce con Rondelli. Il numero 21 biancorosso colpisce un palo e una traversa nel giro di un minuto. E proprio quando la formazione di Fabbri preme sull’acceleratore ecco la doccia fredda: Romeo insacca di testa e regala il vantaggio ai padroni di casa. Prende sicurezza il Balerna che prima si avvicina al raddoppio con Camilletti e poi trova il 2-0 con Bernasconi, abile a ripartire dopo la palla persa da Scalabrini.

L’autore del raddoppio si divora poi il tris a porta semivuota. Nel finale di primo tempo il Coldrerio accorcia le distanze con Spagnuolo, sfruttando un errore di Strola e regala nuova linfa ai suoi. Nella seconda metà di incontro il Balerna si avvicina al gol con capitan Frigerio, ma è sempre l’attaccante del Coldrerio Spagnuolo il protagonista nella ripresa: suo anche il sigillo che regala il 2-2. Quando tutto sembrava filare verso il pari, ecco il colpo di scena: Regazzi al 90esimo trova il 2-3 che completa una pazza rimonta del Coldrerio poco prima che Vaghi salva il risultato sulla conclusione di Speroni. 

Il Balerna dunque resta fermo a quota quattro punti in campionato mentre il Coldrerio ne conta sette, tre in più rispetto ai cugini neroblù.

Balerna-Coldrerio 2-3 (Romeo, Bernasconi; Spagnuolo x2, Regazzi)

Coldrerio: Vaghi; Solca, De Angeli, Traore, Kandiah; Carcano, Scalabrini, Belvedere, Cappellari, Rondelli, Spagnuolo

Balerna: Strola; Muscionico, Pedroncelli, Medici; Romeo, Greco, Frigerio, Sbai, Camilletti; Bernasconi, Panella

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: