Weekend amaro e senza punti per il Team Ticino

FC Perlen-Buchrain – TEAM TICINO U21 3:0

Si ferma in terra lucernese l’imbattibilità della U21 dopo 4 partite. Padroni di casa che invece vincono la prima loro partita di campionato. Il Team Ticino nel primo tempo subisce il gioco sagace dei padroni di casa, al 36 esimo i rossoblù subiscono lo svantaggio con un rigore trasformato dai lucernese. Passano solo 5 minuti e gli ospiti incassano la seconda rete. Il secondo tempo vede la squadra di Moresi più attiva sul piano del gioco la quale cerca più volte, ma senza successo, di ridurre le distanze ma purtroppo gli attaccanti ticinesi sono poco efficaci sotto rete. Con un contropiede micidiale al 75’ il Perlen-Buchrain sigla il 3 a 0 finale.

FC Basilea – TEAM TICINO U18 6:4

Piffero, Muci, Muci, Piffero

La U18 incappa nella prima sconfitta stagionale contro un forte Basilea. Un risultato ingannevole perché i ticinesi hanno giocato un’ottima partita e alla pari dei basilesi. Dopo un primo svantaggio i rossoblù ticinesi continuano il loro assalto al fortino renano. Piffero segna la rete del pareggio, Muci con due reti porta il vantaggio 3 a 1. I ticinesi sbagliano almeno due volte la rete del possibile 1 a 4 ma con una veloce
ripartenza è il Basilea che accorcia le distanze. Si va alla pausa quindi con il risultato di 3 a 2 a favore del Team Ticino. Nel secondo tempo il Basilea parte forte e segna la rete del pareggio, poco dopo sono ancora i padroni di casa a segnare la rete del 4 a 3. L’arbitro assegna poi un penalty per il Basilea che viene prontamente segnato. Sul 5 a 3 i ticinesi non demordono e ancora un goal di Piffero riduce le distanze sul 5 a 4. La voglia dei ticinesi di pareggiare il match è tanta ma purtroppo non vengono concretizzate almeno tre grandi occasioni a tu per tu con il portiere. Il 6 a 4 finale è il classico contropiede che il Basilea concretizza con i ticinesi tutti in avanti alla ricerca del pareggio.

FC Basilea – TEAM TICINO U16 3:0

La partita di Basilea inizia con grande equilibrio tra le due squadre. I giovani ticinesi si difendono molto bene dagli attacchi dei padroni di casa, creano alcune situazioni interessanti e il risultato al 40esimo è ancora fermo sullo 0 – 0. Al 41’ il Basilea si porta in vantaggio su un cross dalla destra, con un intervento dubbio di un attaccante sul difensore centrale ospite. Due minuti più tardi i renani raddoppiano su una
conclusione ravvicinata a tu per tu con il portiere Mina. Nel secondo tempo, il Team Ticino entra in campo con il giusto piglio e va vicino alla rete del 2-1 in più di un’occasione. Nel momento migliore dei ticinesi è però ancora il Basilea a trovare il definitivo 3-0 che chiude la partita. Il risultato finale è di 3-0 per il Basilea, buona la prestazione dei ticinesi che però escono a mani vuote da un campo sempre molto insidioso.

FC Basilea – TEAM TICINO U15 Academy 7:1

85’ Shabanaj

A Basilea la U15 Accademy incappa in una giornata poco positiva. Una partita davvero complicata per i giovani ticinesi che cadono in casa del forte Basilea per 7-1. L’approccio è stato subito complicato, dopo 17 minuti, tre errori individuali premiavano i padroni di casa per un 3-0 che complica molto la partita. I ticinesi cercano di reagire, ma il portiere renano dice no più volte alle scorribande offensive degli attaccanti ticinesi. La resistenza dell’Accademy è poco convinta e gli avversari sono bravi a sfruttare ogni singola indecisione. Al 85esimo rete ticinese di Shabanaj.

TEAM TICINO U15 – Team Zugerland 2:4

24’ Cavadini, 47’ Canova

Partita difficile della U15 contro un buon Team Zugerland che al 22′ passa in vantaggio sfruttando una disattenzione difensiva. Dopo due minuti però buona reazione dei rossoblù che trovano il pareggio grazie a Cavadini. Nel secondo tempo il Team Ticino parte forte e dopo 30 secondi trova la rete del vantaggio grazie ad un colpo di testa di Canova. Secondo tempo molto complicato per i rossoblù che nonostante il vantaggio faticano a riproporre le proprie idee e al 66′ subiscono il pareggio. Nel giro di 10′ subiscono poi il 2-3 al 70′ e al 76′ il 2-4 finale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: