Terza Lega: Prima vittoria del Riva. OK il Rancate. Pari tra Vacallo e Monteceneri

Che al Riva stes­se stret­to l’ultimo posto lo si era intui­to mer­co­le­dì sera, quan­do ha costret­to il Ran­ca­te al 2–2 mostran­do in cam­po la voglia di risa­li­re la clas­si­fi­ca. Un pun­to, quel­lo con­qui­sta­to sul cam­po ami­co, che ha dato mora­le e ben­zi­na per affron­ta­re al meglio la tra­sfer­ta di Caras­so.

In casa dei Caras­se­si, gli uomi­ni di Lip­p­mann si sono impo­sti per 1–2 ribal­tan­do la situa­zio­ne ini­zia­le di svan­tag­gio per mano di Tun­do, al set­ti­mo sigil­lo in cam­pio­na­to. A fir­ma­re la rimon­ta sino­ni­mo di pri­ma vit­to­ria sta­gio­na­le ci han­no pen­sa­to Scac­chi e Gasli­ni.

Tor­na a vin­ce­re anche il Ran­ca­te di mister Padu­la. I gial­lo­ne­ri han­no ste­so per 2–1 l’Insubrica cen­tran­do la ter­za affer­ma­zio­ne del­la sta­gio­ne e salen­do così al quar­to posto in clas­si­fi­ca a quo­ta 10 pun­ti insie­me al Mon­te­ce­ne­ri. Mon­te­ce­ne­ri che non è anda­to oltre l’1–1 in casa del Vacal­lo. Alla rete loca­le di Maki, gli uomi­ni di Bor­sie­ri han­no rispo­sto pochi minu­ti dopo con Ruber­to.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: