Seconda Lega, il Castello batte il Vallemaggia e allunga in classifica

MENDRISIO – Vittoria e allungo in classifica per il Castello di Amedeo Stefani, che sotto il diluvio di Mendrisio piega 2-0 il Vallemaggia di mister Guntri e centra la vittoria numero sei in sette gare che porta “le caprette” a quota 19 punti, sinonimo di +5 dalla seconda.

È il Vallemaggia a creare la prima palla gol del match con Fornera dopo appena 46 secondi. Cutunic al secondo minuto risponde per le rime, ma la sua conclusione viene neutralizzata. Col passare dei minuti, il Castello crea di più e occupa la metà campo avversaria: prima Salerni spara alto, poi la stessa sorte tocca a Cutunic al 22esimo.

Ma passano soli tre minuti e il Castello trova il vantaggio con un gran gol di Daghetti al 25esimo, seguito nel giro di sette minuti dall’inzuccata di Cutunic valsa il 2-0 che si manterrà fino al triplice fischio. Il Vallemaggia, però, non demorde e la percussione di Fornera – tra i migliori dei suoi – finisce di poco a lato. Poco prima della pausa, il Vallemaggia centra la traversa con Sartori.

Poche le occasioni nel secondo tempo, con i padroni di casa che amministrano il vantaggio e gli ospiti che non trovano il guizzo giusto per permorare la difesa biancorossa. L’unico tentativo degli ospiti nella ripresa è ben parato da Martinazzo. Finisce 2-0 e la squadra di Stefani mantiene l’imbattibilità in campionato.

Terzo Ko, invece, per il Vallemaggia che resta a quota 8 punti in classifica.

Segue fotogallery dell’incontro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: