Novazzano: “Quarantena fino al 13 ottobre. Ci siamo mossi per tempo”

*Comu­ni­ca­to AS Novazzano

L’ AS Novaz­za­no comu­ni­ca che mar­te­dì 6 otto­bre un pro­prio gio­ca­to­re atti­vo nel­la pri­ma squa­dra è sta­to testa­to posi­ti­vo al covid. La socie­tà già lune­dì, al sor­ge­re dei pri­mi sin­to­mi, si è ado­pe­ra­ta ad infor­ma­re pre­ven­ti­va­men­te tut­te le per­so­ne che sono sta­te a stret­to con­tat­to con il ragaz­zo e ha prov­ve­du­to a bloc­ca­re le atti­vi­tà spor­ti­ve del­la pri­ma squadra.

Tra­mi­te le auto­ri­tà sani­ta­rie le per­so­ne coin­vol­te saran­no mes­se in qua­ran­te­na fino a mar­te­dì 13 otto­bre. Nel­la spe­ran­za che nes­sun altra per­so­na abbia con­trat­to il virus, fac­cia­mo i miglio­ri augu­ri di pron­ta gua­ri­gio­ne al nostro tesserato.
As Novazzano

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: