Terza Lega: Il Solduno non scherza. Gordola battuto e staccato in classifica

Il Sol­du­no di mister Demir fa sul serio. Lo ha capi­to il Gor­do­la di Di Fede­ri­co, arri­va­to al big match con l’in­ten­to di fer­ma­re la cor­sa del­la capo­li­sta e fini­to per veder­si allun­ga­re anco­ra lo scar­to. Meri­to di un Sol­du­no che di inten­ta­to non vuo­le lascia­re nul­la.

Il match vali­do per l’ot­ta­vo tur­no di Ter­za Lega si è sbloc­ca­to al 55esimo con il ‘soli­to’ Di Cesa­re, ripre­so dopo nem­me­no die­ci minu­ti dal­la rete di Mua­dian­vi­ta su cal­cio di rigo­re. Sem­pre dal dischet­to Di Cesa­re a pochi minu­ti dal­la fine tro­va il defi­ni­ti­vo 2–1 che con­se­gna il set­ti­mo suc­ces­so in otto gare al Sol­du­no.

Una vit­to­ria che per­met­te alla ban­da di Demir di vola­re a quo­ta 21 pun­ti in clas­si­fi­ca, quat­tro in più del Loso­ne (che ha però una par­ti­ta in meno). Per­de ter­re­no il Gor­do­la, che rima­ne al quin­to posto a 14 pun­ti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: