Seconda Lega: Morbio, è qui la festa. Derby agli “oranges” e campionato riaperto

Si fer­ma al nono tur­no di cam­pio­na­to la mar­cia trion­fa­le del Castel­lo di Ame­deo Ste­fa­ni. Dopo set­te vit­to­rie e un pareg­gio, le “capret­te” subi­sco­no la pri­ma bat­tu­ta d’ar­re­sto del­la sta­gio­ne. Lo fan­no in un match che ria­pre il cam­pio­na­to di Secon­da Lega: nel der­by con­tro i cugi­ni del Mor­bio di Ales­sio Righi, che vin­co­no al Comu­na­le, lascia­no a sec­co gli avver­sa­ri e accor­cia­no a ‑2 in clas­si­fi­ca.

È un Mor­bio ver­sio­ne sprint quel­lo visto al Comu­na­le. Le fiam­ma­te offen­si­ve degli “oran­ges” por­ta­no subi­to i loro frut­ti al 2′, quan­do Ase­ro tra­fig­ge di testa Mar­ti­naz­zo rea­liz­zan­do lo 0–1 alla pri­ma occa­sio­ne uti­le. Il gol del van­tag­gio non accon­ten­ta gli ospi­ti, che fan­no vede­re di saper met­te­re in dif­fi­col­tà la capo­li­sta. All’ot­ta­vo Mar­ti­naz­zo com­pie un mira­co­lo su Gec­che­le, un minu­to più tar­di si con­fer­ma negan­do la gio­ia del gol a Cal­di­ro­la. Al 14esimo è anco­ra l’e­stre­mo difen­so­re a nega­re il gol a Cal­di­ro­la.

La gior­na­ta di gra­zia del por­tie­re del Castel­lo si con­fer­ma al 25esimo, quan­do di pie­di sal­va su Bel­luz­zi. Al 37esimo il pri­mo squil­lo dei padro­ni di casa con Cutu­nic, che deve però fare i con­ti con un bel inter­ven­to di Bosio. Il duel­lo dà lo stes­so esi­to al secon­do minu­to del­la ripre­sa. Ma nel­la secon­da fra­zio­ne di gio­co è un altro Castel­lo, più insi­dio­so e peri­co­lo­so rispet­to alla pri­ma par­te di gara. Cutu­nic sfio­ra il pari dan­do mora­le e fidu­cia ai suoi. A met­te­re però la paro­la fine alla con­te­sa è l’eu­ro­gol di Cal­di­ro­la a tre minu­ti dal­la fine che con­se­gna i tre pun­ti al Mor­bio e con­dan­na il Castel­lo alla pri­ma scon­fit­ta del­la sta­gio­ne.

AS Castel­lo-FC Mor­bio 0–2 (2’Asero, 87′ Cal­di­ro­la)

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: