Terza Lega: Solduno, vetta consolidata. Show Verscio con Nunes. Bene il Moesa

La cura For­ne­ra fun­zio­na in casa Ver­scio. Dopo la vit­to­ria all’esordio, i locar­ne­si non sba­glia­no nell’importante match di ieri in casa con­tro gli Azzur­ri di Bala­zic. A sbloc­ca­re il pun­teg­gio ci ha pen­sa­to subi­to una rete di Pol­li al secon­do minu­to. Nunes su rigo­re al 35esimo rad­dop­pia, pri­ma di tro­va­re la dop­piet­ta al 48esimo. Il guiz­zo di Basi­le rimet­te in par­ti­ta gli Azzur­ri, ma anco­ra Nunes tro­va la tri­plet­ta per­so­na­le a dodi­ci dal­la fine. Pedro­ni dal dischet­to con­fe­zio­na il 5–1 fina­le che por­ta il Ver­scio al nono posto a quo­ta die­ci pun­ti. Si com­pli­ca la clas­si­fi­ca degli Azzur­ri, penul­ti­mi a tre pun­ti: uno in più rispet­to al Mon­te Caras­so.

Inciam­pa il Tene­ro di mister Fio­ri, che non appro­fit­ta dei pas­si fal­si di Loso­ne e Ria­re­na per por­tar­si a ridos­so del podio. A con­dan­na­re i bian­co­ros­si alla secon­da scon­fit­ta sta­gio­na­le ci ha pen­sa­to un Moe­sa in net­ta ripre­sa, avan­ti 3–0 alla pau­sa gra­zie alla dop­piet­ta di Jol­li e la rete di Decri­sto­pho­ris. Inu­ti­le la rete del­la ban­die­ra di Mat­ko­vic a cin­que minu­ti dal ter­mi­ne.

Non sba­glia il Sol­du­no di Samue­le Demir, che sfrut­ta l’occasione di cono­sce­re i risul­ta­ti del­le diret­te con­cor­ren­ti per sten­de­re 1–3 il Ble­nio di Lan­za. Otta­va vit­to­ria e +5 sul Ravec­chia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: