Quarta Lega: Nessuno ferma il Ceresio. Boglia e ‘Brega’ si rispondono a vicenda

Nes­su­no fer­ma il Cere­sio nel Grup­po 1 di Quar­ta Lega. La ban­da di mister Ahme­ti tro­va il set­ti­mo suc­ces­so con­se­cu­ti­vo e viag­gia a pun­teg­gio pie­no dopo il 2–3 otte­nu­to in casa del Biog­gio. Sot­to di una rete al 32esimo per mano di Demar­ti­ni, i bian­co­ros­si si sono por­ta­ti in pari con la rete di Ahme­ti a ini­zio ripre­sa, sal­vo poi pas­sa­re di nuo­vo sot­to dal­la rete di San­zo­gni. Car­ta al 61esimo fir­ma il momen­ta­neo 2–2 e Bri­to al 73’ tro­va il gol del­la rimon­ta che man­tie­ne il Cere­sio in vet­ta alla classifica.

Si man­tie­ne al secon­do posto il Boglia Cadro. La com­pa­gi­ne alle­na­ta da Pigna­tiel­lo vin­ce di misu­ra in casa con­tro il Lema gra­zie alla rete del ‘soli­to’ Sor­ren­ti­no per l’1–0 fina­le. Vin­ce bene anche il Bre­gan­zo­na di Del Fan­te, che in casa del Rovio pas­sa per 0–3 tenen­do il rit­mo (ma con una par­ti­ta in più) del­la secon­da in classifica.

Ter­zo suc­ces­so in otto gare per il Pura di Zac­ca­riot­to, trion­fan­te per 5–0 in casa con­tro il Bas­so Cere­sio di Lom­bar­di nel pome­rig­gio di ieri. Di Maz­zo­le­ni, Miru­kaj, Kel­ler, Covi­no e Pari­ni le reti che fir­ma­no la ‘mani­ta’.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: