Coppa Ticino: Suda il Vedeggio. I rigori condannano un buon Lusiadas

Ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie il Vedeggio di Andrea Manzo per avere la meglio sul Lusiadas di Miceli nell’incontro valido per i sedicesimi di Coppa Ticino. Ci sono voluti i calci di rigore a decretare il vincitore della sfida che si è assicurato il pass per gli Ottavi di finale. L’hanno spuntata i blaugrana al termine di un incontro avvincente e ricco di colpi di scena.

Capitan Campos ha portato avanti i suoi al 5′, ma una doppietta di Lamanna ha ribaltato l’incontro portando avanti il Vedeggio. A inizio ripresa De Sousa pareggia i conti, ripreso dieci minuti più tardi da Lossani per 2-3 momentaneo. Sempre De Sousa trova il guizzo per il 3-3 che manda tutto ai supplementari.

Tempi supplementari che si aprono con la rete di Eurico per il nuovo vantaggio del Lusiadas. Carvalho illude i padroni d casa trovando il 5-3, ma Babatunde e Lamanna ancora – tripletta per lui – trovano le forze di reagire. 5-5 il finale e blaugrana trionfanti ai calci di rigore. La Coppa riparte dopo lo stop deciso dalla Federazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: