2LI: Le aquile spiccano il volo, Taverne primo. Cade il Team Ticino. Sconfitta e rabbia per il Novazzano

Le ‘aqui­le’ spic­ca­no il volo. Il deci­mo tur­no di Secon­da Lega Inter­re­gio­na­le con­se­gna la lea­der­ship del Grup­po 4 al Taver­ne di Damia­no Mero­ni. I gial­lo­ne­ri non stec­ca­no in casa del Wil­li­sau con­fer­man­do i pro­no­sti­ci del­la vigi­lia. Bra­vi i tici­ne­si a con­ge­la­re subi­to il risul­ta­to nel­la pri­ma mez­z’o­ra di gara con le reti di Feli­ci, Pal­lo­ne e Gygax. Auto­re­te di Tama­gni nel fina­le l’u­ni­ca rete a favo­re dei padro­ni di casa. Taver­ne solo in cima alla clas­si­fi­ca con 21 pun­ti al pari di Brun­nen ed Hergiswil.

Cade e salu­ta il pri­mo posto in clas­si­fi­ca il Team Tici­no U21 del tan­dem di Rota e More­si. In casa con­tro il Kic­kers Luzern, i gio­va­ni tici­ne­si ven­go­no scon­fit­ti per 0–2 per mano dei ros­so­ne­ri, che gra­zie ai tre pun­ti di oggi si pren­do­no una boc­ca­ta d’os­si­ge­no e navi­ga­no in acque più tranquille.

Acque che diven­ta­no sem­pre più mos­se per il Novaz­za­no di Gioe­le Cro­ci-Tor­ti, scon­fit­to oggi dal­l’I­bach sul comu­na­le di Mor­bio. Un buon carat­te­re non è basta­to ai gial­lo­blù, che han­no pure col­pi­to un palo con Alai­mo e si sono visti annu­la­re un gol in pie­no recu­pe­ro con Barac­chi. Rete che ha susci­ta­to del­le viva­ci pro­te­ste nei con­fron­ti del diret­to­re di gara. Resta al penul­ti­mo posto in clas­si­fi­ca il Novazzano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: