Al via il processo di fusione per Arogno, Melano e Rovio

Dal­la sta­gio­ne 2021–2022 ci sarà, vero­si­mil­men­te, la fusio­ne tra FC Mela­no, AS Rovio e AS Aro­gno. Le tre par­ti han­no espres­so volon­tà di intra­pren­de­re tut­ti i pas­si neces­sa­ri affin­ché la socie­tà pos­sa ini­zia­re la sua atti­vi­tà il 1 luglio 2021.

Gli obiet­ti­vi prin­ci­pa­li del­la fusio­ne –si leg­ge in una nota – sono:

-Crea­re una socie­tà soli­da e attrat­ti­va che abbia la capa­ci­tà di coin­vol­ge­re anche altre real­tà sportive

-Otti­miz­za­re le pro­prie risor­se, uma­ne e mate­ria­li, per favo­ri­re il cal­cio e l’attività spor­ti­va sul nostro ter­ri­to­rio come fon­te di sva­go e benes­se­re per gio­va­ni e meno giovani

-Otti­miz­za­re le infra­strut­tu­re comu­na­li e il loro autorizzo

-Con­so­li­da­re la con­di­vi­sio­ne socia­le inter­co­mu­na­le e favo­rir­ne la dif­fu­sio­ne sul territorio

-Man­te­ne­re le mani­fe­sta­zio­ni ricrea­ti­ve orga­niz­za­te dal­le rispet­ti­ve socie­tà attuali

In foto il grup­po di lavo­ro “fusio­ne”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: