Lugano, altri tre positivi: rinviata la sfida contro lo Zurigo

La dire­zio­ne dell’FC Luga­no comu­ni­ca che i test PCR, effet­tua­ti a 5 gior­ni di distan­za dal pos­si­bi­le con­ta­gio con il gio­ca­to­re posi­ti­vo accer­ta­to saba­to 5 dicem­bre, han­no evi­den­zia­to la pre­sen­za nel­la rosa bian­co­ne­ra di altri tre gio­ca­to­ri posi­ti­vi al Covid-19.

Mal­gra­do quan­to sopra, e gra­zie al fat­to che è sta­to pos­si­bi­le rico­strui­re un col­le­ga­men­to tra i quat­tro gio­ca­to­ri posi­ti­vi, l’Ufficio del Medi­co Can­to­na­le ha con­ces­so al resto del­la rosa di poter­si alle­na­re in un regi­me di bol­la sani­ta­ria fino a saba­to 12 dicem­bre compreso.

Que­sto per­met­te­rà ai bian­co­ne­ri di poter pre­pa­ra­re, pur non sen­za incon­ve­nien­ti e defe­zio­ni, la par­ti­ta con­tro l’FC Zuri­go che, in accor­do con la Swiss Foot­ball Lea­gue, è sta­ta spo­sta­ta a dome­ni­ca 13 dicem­bre 2020 ore 16:00 a Cornaredo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: