Giovanni Rosamilia lascia il Ticino e il calcio ticinese. Ad maiora capitano

Gio­van­ni Rosa­mi­lia lascia il Tici­no e il cal­cio tici­ne­se. Sto­ri­co capi­ta­no del FC Para­di­so, il 40enne si è imbar­ca­to ieri per la Spa­gna, dove ini­zie­rà una nuo­va vita pro­fes­sio­na­le in com­pa­gnia del­la sua fami­glia. Tan­ti baga­gli e uno zai­net­to con impres­so lo stem­ma del club luga­ne­se. Per­ché tan­te vol­te non con­ta la desti­na­zio­ne, ma quel­lo che ti por­ti die­tro. E, soprat­tut­to, quel­lo che lasci.

Il cal­cio regio­na­le per­de un’i­co­na per spi­ri­to, men­ta­li­tà e soli­di­tà. Ma il Tici­no, cal­ci­sti­co e non, sarà sem­pre la sua casa. Ad maio­ra capitano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: